PORTOGHESI TUZI STEFANIA

Ricercatore 
Settore scientifico disciplinare di riferimento STORIA DELL'ARCHITETTURA (ICAR/18)
Ateneo Univ. 'LA SAPIENZA' - ROMA 
Struttura di afferenza Dipartimento di STORIA, DISEGNO E RESTAURO DELL'ARCHITETTURA 
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail arch.tuzi@tin.it

Orari di ricevimento

lunedì ore 13.00-15.00

Curriculum

Consulta: http://www.dsdra.it/drupaluni/dipartimento_/elenco-docenti Stefania Portoghesi Tuzi Ricercatrice, docente di Storia dell’Architettura Contemporanea, alla Sapienza - Università di Roma, “Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura”, Facoltà di Architettura dal 2006. Attualmente membro del Senato Accademico della Sapienza - Università di Roma (fino al 2016). Dal 2012 è Investigadora Correspondiente dell’Instituto de Arte Americano de Investigaciones Estéticas “Mario J. Buschiazzo” della Facultad de Arquitectura Diseño y Urbanismo (Universidad de Buenos Aires). Svolge attività di ricerca presso Dipartimento di Storia dell’Architettura Restauro delle Strutture Architettoniche dell’Università di Roma, il Centro Studi per la Cultura e l’Immagine di Roma e presso il Centro Interdipartimentale CITERA. Laureata nel 1987, ha conseguito il titolo di dottore di Ricerca in “Storia dell’Architettura e dell’Urbanistica” presso l’Università di Firenze nel 1997 ed è diplomata al Corso di Perfezionamento (Master Europeo) in Restauro Architettonico e Recupero Edilizio, Urbano e Ambientale (1997). E’ stata vincitrice di una borsa di post dottorato in Storia dell’Architettura a Firenze (1998) e del premio Internazionale “Nuova Antologia” per tesi di dottorato (Ginevra 1998). Principali pubblicazioni: Paolo Portoghesi. Progetti e opere (Skira 2001), Le colonne e il Tempio di Salomone (Gangemi 2002), Il Palazzo della Sapienza. Storia e vicende costruttive dell’antica Università di Roma dalla sua fondazione agli interventi barocchi (Gangemi 2005). Ha curato i volumi Architettura e Natura (Fabbri Editori 1993), Architetture della transizione (Gangemi 2001), Trenta anni di architettura in Italia dalle pagine di Controspazio 1969-2000 nella collana Quaderni di Controspazio (Gangemi 2003), Inventario degli architetti e delle loro opere, in P. Portoghesi, Roma Barocca, Roma 2011, pp. 639-750. È stata redattrice della riviste “Eupalino” e “Controspazio”; dal 2002 è redattrice di “Abitare la Terra” ed è autrice di numerose pubblicazioni sull’architettura barocca e contemporanea. Ha curato e allestito varie mostre tra cui Paolo Portoghesi. Architettura e Natura (Venezia - Roma - São Paulo, 1991-1995), Progetto Roma (Roma - Buenos Aires - Montevideo, 1999-2000), Trenta anni di architettura italiana dalle pagine di Controspazio (Buenos Aires - New York 2001-2002) ed ha collaborato come segreteria scientifica alla Mostra Roma Barocca. Bernini, Borromini, Pietro da Cortona (Roma 2006) e alla mostra organizzata a Tel Aviv dal Ministero degli Affari Esteri italiano con un contributo sul Tempio di Salomone (2008) . Ha tenuto seminari e conferenze in Italia e all’estero è stata membro di giuria in concorsi internazionali di Architettura e in commissioni di Dottorato in Spagna. Ha collaborato inoltre in ricerche interdisciplinari attivate da altre istituzioni tra cui il Ministero degli Affari Esteri, la Direzione regionale Beni e Attività culturali, Sport della Regione Lazio e il Comune di Guidonia che hanno portato alla pubblicazione di saggi in Italia e al’estero. She is lecturer (“ricercatore”), chair of History of Contemporary Architecture, at Sapienza Università di Roma, “Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura”, Faculty of Architecture since 2006. She is actually member of the Accademic Senate of Sapienza Università di Roma (until 2016). Since 2012 she is corrsponding researcher (“Investigadora Correspondiente”) at the Instituto de Arte Americano de Investigaciones Estéticas “Mario J. Buschiazzo”, Facultad de Arquitectura Diseño y Urbanismo, University of Buenos Aires, and researcher at Centro di Studi sulla Cultura e l’Immagine di Roma and at the Centro Interdipartimentale CITERA. She graduated in Architecture in 1987, took a PhD “Dottorato di ricerca” in Architectural and Urban History at the University of Florence in 1997 and a European Master in Architectonical Restoration and Building, Urban and Environmental Renovation (part of the European Program Socrates-Erasmus) at Università degli Studi di Roma Tre (1997). She won a Post Doctoral grant in History of Architecture in Florence (1998) and the award “Nuova Antologia” for Doctoral dissertations (1998). Main publications: Paolo Portoghesi. Progetti e opere (Skira 2001), Le colonne e il Tempio di Salomone (Gangemi 2002); Il Palazzo della Sapienza. Storia e vicende costruttive dell’antica Università di Roma dalla sua fondazione agli interventi barocchi (Gangemi 2005). She is editor of: Architettura e Natura (Fabbri 1993), Architeture della transizione (Gangemi 2001), Trenta anni di architettura in Italia dalle pagine di Controsopazio 1969-2000 in the series “Quaderni di Controspazio” (Gangemi 2003); Inventario degli architetti e delle loro opere, in P. Portoghesi, Roma Barocca, Roma 2011, pp. 639-750. She was editor for “Eupalino”, “Controspazio”. Since 2002 she is editor for “Abitare la Terra”. She has been curator and projected several exhibitions: Paolo Portoghesi. Architettura e Natura (Venezia – Roma - São Paulo, 1991-95), Progetto Roma (Roma-Buenos Aires-Montevideo, 1999-2000), Trenta anni di architettura italiana dalle pagine di Controspazio (Buenos Aires-New York 2001-2002). She was member of the scientific secretariat of the exhibition Roma Barocca. Bernini, Borromini, Pietro da Cortona (Roma 2006) and took part to the exhibition organized in Tel Aviv by the Italian Ministry of Foreign Affairs with a contribution on the Temple of Solomon (2008). She held conferences and seminars in Italy and abroad. She has been a jury member in International Awards in Architecture and member of PhD Commissions in Spain. She collaborated in interdisciplinary research funded by different institutions including the Italian Ministry of Foreign Affairs, the Direzione regionale Beni e Attività culturali, Sport of Regione Lazio, Comune di Guidonia that led to the publication of essays in Italy and abroad.