ROSSI CORINNE

Docente a contratto esterno 
Ateneo Univ. 'LA SAPIENZA' - ROMA 
Struttura di afferenza
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail corinne.rossi@uniroma1.it

Orari di ricevimento

lunedi ore 15-17; giovedi ore 11-13

Curriculum


Posizione professionale passata e presente
assistente incaricato presso la Facolta' di Scienze M.F.N. dell'Universita' di Roma, Cattedra di Astrofisica, Dal 1 febbraio
1976 al 31 luglio 1981.
Ricercatore Confermato dal 1 agosto 1981 presso la Facolta' di Scienze M.F.N dell'Universit\`a di Roma "La Sapienza"
In pensione dal Novembre 2015
L'attivita' scientifica concerne principalmente lo studio di oggetti stellari, concentrandosi nel corso degli anni sui diversi stadi evolutivi sia
di stelle singole che di sistemi binari; tale attivita', portata avanti essenzialmente nel campo della spettroscopia e fotometria dall'UV all'IR puo'
essere schematizzata secondo le seguenti linee di ricerca:
-composizione chimica di stelle fredde:
Ha preso parte sin dallo svolgimento della tesi di laurea ad un vasto programma di studio di stelle evolute, gia' avviato presso l'Istituto
e sviluppato mediante l'analisi di numerosi spettri ottici ad altissima dispersione.
- A partire dal 2002 C.Rossi partecipa a programmi di salvaguardia del materiale fotografico degli archivi degli istituti astronomici.
Particolarmente impegnativa e' la collaborazione con l'Osservatorio astronomico di Byurakan (BAO,Armenia) che prevede anche l'apertura di
nuovi filoni di ricerca per l'utilizzo scientifico del marieriale digitalizzato. Mettendo a frutto le proprie conoscenze sulle stelle di tipo spettrale evoluto la Dr. C.Rossi ha attivato con ricercatori dell'osservatorio di Byurakan e successivamente di Monte Porzio, una
ricerca sul contenuto di giganti C ed M nell'alone galattico e sui processi di formazione di polveri negli inviluppi estesi delle stelle di ramo asintotico.
- Fenomeni di alta energia in sistemi binari con dischi di accrescimento :
la diagnostica delle condizioni fisiche dei sistemi e' portata avanti essenzialmente attraverso l'analisi dei profili delle righe spettrali e lo
studio della distribuzione energetica.
- Struttura ed evoluzione di stelle di grande massa con inviluppi estesi :
particolarmente seguite dal nostro gruppo sono le Of e le "luminous blue variables". C. Rossi partecipa al monitoraggio di alcuni di tali oggetti la cui variabilita' richiede un lungo periodo di acquisizione dati prima di poter dedurre ipotesi conclusive, in taluni casi anche sulla
natura stessa del tipo di stella in esame.
- Associato INAF con decreto N.76 del 2005
- E' stata ed e' tuttora coinvolta in numerosi programmi di ricerca sviluppatisulla base di accordi bilaterali fra il CNR e CICS spagnolo, CNRS francese e CONICET argentino.
-Principal Investigator o coautore di programmi osservativi basati sia su telescopi a terra, sia su dati da satellite
Attivita' didattica istituzionale svolta presso l'Universita' La Sapienza ( passata e pesente)
-Organizzazione di esperienze di laboratorio per studenti del quarto anno del corso di Laurea in Fisica
-Assistenza al corso di Fisica per studenti dei corsi di Laurea in di Biologia e di Geologia
-Affidamento del corso di Laboratorio e analisi dati per studenti del corso di Laurea in Biologia
-Affidamento del corso di Spettroscopia per studenti della laurea Magistrale in Astronomia e Astrofisica
-Affidamento del corso di Laboratorio II per studenti della laurea in Astronomia e Astrofisica
-Attivita' di tutoraggio e di relatore di tesi di Laurea
Altra attivita' didattica e divulgativa
-Durante un soggiorno all'IAC, nel giugno 1987, ha anche tenuto un ciclo di
lezioni sulle metodologie di trattamento di dati spettrofotometrici, sulla
base di quelle svolte nell'ambito del corso di Laboratorio per il corso di
laurea in Fisica all'Universita' di Roma
-Ciclo di lezioni nell'ambito della scuola estiva "Multifrequency
Analysis of Astronomical Data", svoltasi presso il BAO (26-31 agosto
2006), sulle diverse procedure di riduzione dati ed ha istruito gli
studenti all'uso dei programmi sviluppati in Italia.
-Affidamento del corso 'Laboratorio integrato per la componente Fisica' per la Scuola di specializzazione
all'insegnamento secondario (SSIS-Lazio).
-Partecipazione al progetto nazionale RemoteLab, finanziato da Ministero della Pubblica Istruzione, per l'insegnamento nelle scuole
e la comunicazione al pubblico della Astronomia