PECORELLA IRENE

Ricercatore 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (MED/08)
Ateneo Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" 
Struttura di afferenza Dipartimento di SCIENZE RADIOLOGICHE, ONCOLOGICHE E ANATOMO-PATOLOGICHE 
Recapiti Elenco recapiti telefonici

Curriculum


Formato europeo per il curriculum vitae


Informazioni personali
Nome
Pecorella Irene
Indirizzo
Dipartimento di Scienze Radiologiche, Oncologiche ed Anatomopatologiche _ Università degli Studi “Sapienza”
Viale Regina Elena 324 – 00161 Roma
Telefono
0649974571
Fax

E-mail
irene.pecorella@uniroma1.it
CARRIERA E TITOLI
• Date (da – a)


































1974:Diploma di maturità scientifica con la votazione di 60/60

1982:Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia - Università "La Sapienza" - Roma, con la votazione di 110/110 e lode, discutendo una tesi a carattere sperimentale dal titolo "Studio istologico delle pancreatiti croniche sperimentali indotte mediante blocco duttale"
1983:abilitazione all'esercizio della professione di Medico-Chirurgo ed iscrizione all'Albo dell'Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma
1982-1990:medico volontario per l'attività assistenziale del II, successivamente VII Servizio di Anatomia ed Istologia Patologica dell’Azienda Policlinico "Umberto I", eseguendo riscontri autoptici, prelievi bioptici, esami istologici, citologici ed estemporanei
1985:borsa di studio di 3 mesi, offerta dal Ministero della Pubblica Istruzione Finlandese, presso il Laboratorio di Immunologia dei Trapianti dell'Università di Helsinki (Finlandia) per lo studio delle popolazioni linfocitarie in corso di rigetto d'organo
1987:Diploma di Specializzazione in Anatomia Patologica presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma, con la votazione di 70/70 con lode, discutendo una tesi a carattere sperimentale dal titolo "La citologia per agoaspirazione nel monitoraggio del trapianto di rene"
1988 e 1989:fellow visitor presso l'Institute of Pathology, Addenbrooke's Hospital (Cambridge - Gran Bretagna), per lo studio istopatologico del trapianto di fegato
1990:vincitrice di Concorso pubblico per titoli ed esami a n. 2 posti di Funzionario Tecnico(VIII qualifica funzionale),area funzionale tecnico-scientifica e socio-sanitaria presso il Dipartimento di Biopatologia Umana per le esigenze del VII Insegnamento di Anatomia ed Istologia Patologica
1990:fellow visitor presso il Presbyterian University Hospital, University of Pittsburgh School of Medecine (Pittsburgh - Pennsylvania)per lo studio isto-citomorfologico ed immunoistochimico del trapianto di polmone
1990:research fellow settembre-novembre)presso l'Institute of Ophthalmology - Department of Ophthalmic Pathology - University of London (Gran Bretagna) per lo studio strutturale ed ultrastrutturale dei campioni oculari.
1992-1994: borsa di studio biennale per l'estero dell'Istituto Superiore di Sanità per la lotta all'AIDS, presso l'Institute of Ophthalmology - Department of Pathology e presso il Department of Histopathology, St. Thomas' Hospital - Londra (Gran Bretagna) per lo studio e ricerche nel campo della patologia oftalmica dei pazienti deceduti con AIDS


















ATTIVITA' DIDATTICA

1994:idoneità a due borse di studio N.A.T.O.- CNR Senior Fellowships programme per Biotecnologie e Biologia Molecolare; e Advanced Fellowships Programme per Scienze Biologiche e Mediche
2005: Diploma di Specializzazione in Oftalmologia presso l'Università degli Studi “La Sapienza”, Roma, con la votazione di 70/70 con lode, discutendo una tesi a carattere sperimentale dal titolo: “Retinoblastoma: paradosso dell’apoptosi”

1991-1992:inquadrata-su parere favorevole del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia-con la qualifica di Aiuto nel VII Servizio di Anatomia ed Istologia Patologica del
Dipartimento di Biopatologia Umana (Policlinico Umberto I)
1992-1998:Assistente nel VII Servizio di Anatomia ed Istologia Patologica dell’Azienda Policlinico "Umberto I"
1998 a tutt’oggi:Dirigente nel Servizio di Anatomia ed Istologia Patologica dell’Azienda Policlinico "Umberto I"
2001:vincitrice di Concorso per titoli ed esami di Ricercatore Universitario per il settore scientifico-disciplinare F06A presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia di Roma
2001 a tutt'oggi:Ricercatore Confermato presso il medesimo Ateneo


1987-1996: membro della commissione di esami per il VII Insegnamento di Anatomia ed Istologia Patologica in qualità di cultore della materia presso la medesima Università
1982-2001:attività didattica integrativa al Corso di Anatomia ed Istologia Patologica:
1) per gli studenti iscritti agli anni IV e V del Corso di Laurea in Medicina e Chirur­gia dell'Università "La Sapienza", Roma;
2) per gli studenti iscritti al I e II anno della Scuola di Specializzazione in Oftalmo­logia presso la medesima Università;
3) per gli studenti iscritti al III anno della Scuola di Specializzazione in Patologia Generale presso la medesima Università;
2001 ad oggi:docente di Anatomia Patologica

4) per gli studenti iscritti al III anno della Scuola di Specializzazione in Oftalmo­logia 1 e 2 presso la medesima Università;
5) incardinata per gli studenti iscritti al I anno del corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi “La Sapienza” presso l’Azienda Ospedaliera S. Giovanni-Addolorata per il corso integrato “Basi Fisiopatologiche delle Malattie”
2012-ad oggi: docente di Anatomia Normale
del Corso integrato di “Basi anatomo-fisiologiche del corpo umano” - Laurea in Infermieristica di Ostia Lido-Facoltà di Medicina e Psicologia
2012-ad oggi:docente di Patologia Generale e Fisiopatologia ed Elementi di Anatomia Patologica
del Corso integrato di “Basi fisiopatologiche delle malattie”- Laurea in Ostetricia di Viterbo - Facoltà di Medicina e Odontoiatria
1992:docente di citopatologia dei trapianti al Corso della 1st Session of the European College of Transplantation, tenutosi a Roma
1997:docente al Corso di aggiornamento sui melanomi maligni dell'uvea della Società Oftalmologica Italiana, tenutosi a Rimini
2006:docente al Corso su “Osteo-odonto-cheratoprotesi secondo la tecnica di Falcinelli modificata”. VII International Symposium on Ocular Trauma, Roma







linguE CONOSCIUTE
- scolarità elementare presso un Istituto estero franco-arabo, presso il quale ha acquisito un'ottima conoscenza della lingua francese ed una buona conoscenza della lingua araba parlate e scritte
ottima conoscenza della lingua inglese
buona conoscenza della lingua spagnola








Ulteriori informazioni
REVISORE per le seguenti riviste scientifiche:
Acta Biomaterialia
Annals of Clinical Microbiology and Antimicrobials
Cancer Cytopathology
Clinical and Experimental Optometry
Clinical Ophthalmology
Expert Opinion on Pharmacotherapy
Eye
Health
Indian Journal of Ophthalmology
International Journal of Experimental Pathology
International Medical Case Reports Journal
Journal of Medical Case Reports
Journal of Ocular Pharmacology and Therapeutics
Scandinavian Journal of Gastroenterology
World Journal of Colorectal Surgery
World Journal of Surgical Oncology
Journal of Biological Regulators & Homeostatic Agents

ATTIVITA' EDITORIALE
- ha curato la versione in lingua italiana di:
a) "CANCER Principles and Practice of Oncology", Vin cent Jr DE VITA, Samuel HELLMAN, Steven ROSENBERG Editors, J.B. LIPPINCOTT Publisher
b) "ANATOMISCHES BILDWÖRTERBUCH" der internationalen Nomenklatur di Heinz FENEIS, Georg Thieme Verlag Stuttgart - New York

c) "TERAPIA DEL CANCRO IN FASE TERMINALE" Twycross et al .
per i caratteri della VERDUCI Editore, V.le Gregorio VII, Roma;
ha curato il capitolo sulle "Metodiche di prelievo, di conservazione e di sorveglianza nei trapianti d'organo" del libro "Tecniche in Anatomia Patologica" a cura di Melis M, Carpino F, Di Tondo U. Edizione Edi-ermes, 1989
Membro del board editoriale del Bollettino di Oculistica dall’anno 2005

Autrice di 125 pubblicazioni su riviste scientifiche in lingua inglese ed italiana
Dal 1995 membro eletto dell’European Ophthalmic Pathology Society