FERRANTE TIZIANA

Professore Ordinario 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (ICAR/12)
Ateneo Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" 
Struttura di afferenza Dipartimento di PIANIFICAZIONE, DESIGN, TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA 
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail tiziana.ferrante@uniroma1.it

Orari di ricevimento

martedì ore 10.00-13.00 presso la sede di Via Flaminia 70, Roma

Curriculum

https://gomppublic.uniroma1.it/Docenti/Render.aspx?UID=bab7263e-129f-478b-a616-618c4464e483
FERRANTE TIZIANA
Architetto, PhD, Professore Ordinario di “Tecnologia dell’architettura” presso il Dipartimento “Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura” della “Sapienza”, Università di Roma.
E' Direttore della Scuola di Dottorato in "Ingegneria Civile e Architettura"
Coordinatore del Dottorato di ricerca in “Ingegneria dell’Architettura e Urbanistica” (2015-2018)
Direttore del Master internazionale di II livello in "Architetture per la salute" Facoltà di Architettura “Sapienza" Università di Roma (2011-2013).
Membro del Nucleo di Valutazione e investimenti pubblici in Sanità, Legge n.14/99, Comitato Nazionale costituito presso il Ministero della Salute (2015-2018).
Membro del board della rivista TECHNE', Journal of Technology for Architecture and Environment.
Membro del comitato scientifico della rivista "Progettare per la Sanità".
Membro del Comitato scientifico e Docente del Master di II livello “Pianificazione, programmazione e progettazione dei sistemi ospedalieri e socio-sanitari”, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano e Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
Membro del Consiglio didattico-scientifico del Master di I livello in “Building Information Modeling (B.I.M.), "Sapienza" Università di Roma.
Direttore del Centro di documentazione e membro del Consiglio di Gestione del Centro Interuniversitario di ricerca TESIS - Sistemi e Tecnologie per le Strutture Sanitarie.
Socio fondatore e membro della STdA, Società Italiana di Tecnologia dell’Architettura, è coordinatore del cluster "Servizi per la collettività"
E’ iscritta all’albo dei Peer Reviewers del MIUR e del CIVR per la valutazione della ricerca del settore 08/C1 Ingegneria Civile e Architettura.
Membro della Commissione paritetica di esperti designati MIBACT e Roma Capitale per l’elaborazione di uno studio per il piano strategico per la sistemazione e lo sviluppo dell’area archeologica centrale (2014-2015)
Membro del Panel of Reviewers per il XXV International Union of Architects (UIA) World Congress DURBAN (2014)
Membro esperto del Nucleo di Valutazione Regionale per l’esame dei progetti di edilizia sanitaria in attuazione al programma di investimenti di cui alla legge n.67/88 art.20 e art.2 legge 135/90,(2008-2005).
Attività accademica
Dal 1991 svolge attività didattica nel SSD ICAR 12 ponendo in evidenza l’approccio tecnologico alla progettazione architettonica e conseguentemente la centralità del progetto all’interno del processo edilizio; attraverso il costante confronto fra innovazione di “processo” e innovazione di “prodotto” affronta, nell’ottica esigenziale-prestazionale, lo studio dei materiali e dei componenti in funzione delle tecnologie produttive e dei sistemi realizzativi.
Attività di ricerca
Le attività di ricerca, oggetto di numerose pubblicazioni, sono state tutte sviluppate all’interno del macrosettore “Design e Progettazione tecnologica dell’Architettura”; esse s’incentrano sui temi della qualità nella progettazione, sia in termini di strumenti tecnici e procedurali, che di materiali e componenti, verificandone in particolare le risultanze negli interventi di valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico del settore sociale e sanitario.
Attività professionale
Svolge attività di sperimentazione progettuale e di consulenza per Pubbliche Amministrazioni a scala locale e nazionale nel settore sociale e sanitario; relatore a convegni nazionali e internazionali, partecipa come esperto a commissioni istituzionali per la valutazione di progetti, elaborazione di linee-guida e normative tecniche.

Bibliografia
Selezione delle pubblicazioni più recenti:
Ferrante, T. (1999). Scene da un patrimonio. Valorizzazione ed alienazione del patrimonio immobiliare pubblico. Roma: Kappa.
Ferrante, T. (2007). Residenze per studenti. In R. Palumbo (Ed.), Politica edilizia e strategie di attuazione. (155-200). Roma:Ugo Quintily spa.
Ferrante, T. (2008). Informazione tecnica per la riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica. Roma: DEI.
Ferrante, T. (2008). “I campus, le residenze e le iniziative in corso”, a qualcuno piace campus – residenze per studenti, a cura di Palumbo R., Roma, Ugo Quintily spa, pp. 100-139
Ferrante, T. (2008). Hospice. Luoghi, spazi, architettura, Firenze: Alinea
Ferrante, T. (2008). Legno: i caratteri dell’innovazione, in Nesi A. (a cura di) Percorsi e gestione dell’informazione tecnica, promozione e controllo dell’innovazione nei materiali e nel progetto di architettura, Gangemi, Roma, pp.63-104
Ferrante, T. (Ed.). (2008). Legno e innovazione. Firenze: Alinea
Ferrante, T. (2011). Nuove tecnologie in legno per l’housing sociale: il contributo della ricerca. TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 2, 209-211, from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/9940/9185
Ferrante, T. (2012). Architettura e design per l’hospice pediatrico. [Architecture and design for the paediatric hospice]. Firenze: Alinea.
Ferrante, T. (2012). Valorizzazione ed alienazione del patrimonio edilizio pubblico: il caso degli ex ospedali psichiatrici, TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 3, 357-360 from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/10875/10471
Ferrante, T. (2013). Spazi per sostenere la fragilità. [Speciale Sanità]. Il Sole 24 ORE, 15-21 gennaio,12-13
Ferrante, T. (2013). Strumenti di supporto alla progettazione degli hospice: la Post Occupancy Evaluation. [Design enhancing instruments: Post Occupancy Evaluation in Hospice Design]. TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 6, pp. 153-159, from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/13465/12604
Ferrante, T. (2013). Co-Housing: il ruolo del facility management. In M. Perriccioli (Ed.), Strategie operative per la rigenerazione sostenibile dell’edilizia residenziale sociale, TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, n.6, pp. 160-161, from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/13468/12607
Ferrante, T. (2013), “Dal materiale all’artefatto: criteri di selezione dei materiali”, in: Dal Falco, F. (ed.), in Lezioni di Disegno industriale, Roma: RDesignPress, pp. 204- 211
Ferrante T. (2013). Valutare la qualità percepita. [Evaluation of perceived quality]. Franco Angeli: Milano.
Ferrante T. (2014), “Principles and methods for designing a Pediatric Hospice appropriate for the specific needs of seriously ill children and their families”, Journal of Palliative Care & Medicine, pp. 123-124
Ferrante T. (2014). Lecture 11- Evidence Based Design: Metodologie Post Occupancy Evaluation applicate alle strutture socio-sanitarie. In: S. Baiani, V. Cristallo, S. Santangelo. Lectures #2. vol. 2, p. 220-237, ROMA:Rdesignpress
T.Ferrante (2015). Prime strutture per cure palliative pediatriche in Italia: un progetto per l’Istituto “G. Gaslini” di Genova. First facilities for palliative paediatric care in Italy: project for the “G. Gaslini“ Institute in Genoa. TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 9, pp. 199-207, from http://dx.doi.org/10.13128/Techne-16122
Ferrante T. (2015). Capitolato prestazionale. In: G.Carbonara G.Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino:Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Innovazione tecnologica. In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino:Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Legno. In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino: Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Legno, Tecniche costruttive (TECNICHE COSTRUTTIVE). In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino:Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Legno, prodotti. In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino: Wolters Kluwer Italia
Ferrante, T. (2015), “Housing sociale: come cambia la residenza in funzione dei “servizi alla persona”, in Perriccioli, M. (ed.), Re-Cycling Social Housing, pp. 82-91, Napoli: Clean, ISBN:978-88-8497-531-7.
Ferrante T.(2016). Più efficienza nella rete territoriale. IL SOLE 24 ORE, speciale Sanità, p.12-13
Ferrante, T. (2016), “Quali spazi e quali servizi per la collettività: la necessaria sinergia fra pubblico, privato e associazioni no profit” /Communiy spaces and services: the necessary synergy betweenthe public and provate sectors and non-profit associations”, in Lucarelli, M.T., Mussinelli, E., Trombetta, C. (eds), Cluster in progress. La Tecnologia dell’architettura in rete per l’innovazione/ The Architectural technology network for innovation, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli Editore, pp.286-297, ISBN 978-88-916-1249-6.
Ferrante, T., (ed.) (2016), “Prospettive di ricerca per il cluster/Cluster research scenarios”, in Lucarelli, M.T., Mussinelli, E., Trombetta, C. (eds.), Cluster in progress. La Tecnologia dell’architettura in rete per l’innovazione/ The Architectural technology network for innovation, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli Editore, pp.298-306, ISBN 978-88-916-1249-6.
Ferrante, T. (ed.)( 2016), “La programmazione nazionale degli investimenti pubblici per l’edilizia sanitaria/National planning of public investment for healthcare facilities. Intervista a Marco Spizzichino”, in Lucarelli, M.T., Mussinelli, E., Trombetta, C. (eds.), Cluster in progress. La Tecnologia dell’architettura in rete per l’innovazione/ The Architectural technology network for innovation, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli Editore, pp. 397- 400, ISBN 978-88-916-1249-6.
Ferrante, T., Villani, T. (2016), “Programmare residenze & servizi per studenti fuori sede: come intercettare correttamente la nuova domanda”, in Del Nord, R. (ed.), Residenze e Servizi per studenti universitari, Firenze: Centro interuniversitario TESIS “Sistemi e Tecnologie per le Strutture Sanitarie, Sociali e della Formazione”, Università degli Studi di Firenze, pp. 205-218, ISBN 9788894151824.
Ferrante T. (a cura di) (2016).La programmazione nazionale degli investimenti pubblici per l’edilizia sanitaria/National planning of public investment for healthcare facilities. Intervista a Marco Spizzichino. Pp.397-400, Santarcangelo di Romagna (RN). Maggioli Editore.
Carrara, G., Ferrante (2016), T.Ospedale e territorio, da conflitto a collaborazione, Tecnologie per la sanità, n.06-16, pp.30-33
Ferrante, T., Villani, T., Cervelli, P. (2017) " Riqualificazione di spazi comuni autogestiti: il caso di studio di Tor Bella Monaca a Roma", Techne, Journal of Technology for Architecture and Environment, n. 14, IT - ISSN 2239-0243





SURNAME Name FERRANTE TIZIANA
Other academic titles
Architect, PhD and Full Professor of “Architectural Technology” in the “Planning, Design, Architectural Technology” Department of the “Sapienza” University of Rome.
Coordinator of the PhD doctoral degree in “Engineering-Based Architecture and Urban Planning” (2015-2018).
Director of the International Master's Degree in "Architetture per la salute” - Architecture for Health from 2011 to 2013.
Member of the Evaluation Unit and public investments in Health Care, Law n.14/99, National Committee established at the Ministry of Health.
Director of the Documentation Centre and Member of the Management Board for the TESIS (Systems and Technologies for Healthcare Facilities) Inter-university Research Centre).
Founding member of SITdA – Italian Society of Architectural Technology. Enrolled in the Peer Reviewers register of the MIUR (Italian Ministry of Education, Universities and Research) and CIVR for the assessment of research assigned by Panel 08/C1 Civil Engineering and Architecture.

Academical Activities
Since 1991 has been conducting teaching activities for the SSD ICAR 12 discipline, focusing on a technological approach towards architectural design and consequently the central role of the project within the building process. Through a constant confrontation between “process” innovation and “product” innovation, deals with the study of materials and components according to production technologies and establishment systems within the perspective of needs-performance.

Research Activities
Research activities, which have been the subject of many publications, have all been developed within the “Design and Technological Planning of Architecture” macro-sector; these activities are concentrated on the subject of design quality, both in terms of technical and procedure tools and in terms of materials and components – especially verifying their performance during operations for the development of public properties in the social and healthcare sector.

Professionals activities
Carries out experimental design and advisory activities for Public Administrations at local and national levels in the social and healthcare sector; speaker at national and international conferences; consultant in institutional commissions for the evaluation of projects, elaboration of guidelines and technical standards.

Bibliography
Recent publications:
Ferrante, T. (1999). Scene da un patrimonio. Valorizzazione ed alienazione del patrimonio immobiliare pubblico. Roma: Kappa.
Ferrante, T. (2007). Residenze per studenti. In R. Palumbo (Ed.), Politica edilizia e strategie di attuazione. (155-200). Roma:Ugo Quintily spa.
Ferrante, T. (2008). Informazione tecnica per la riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica. Roma: DEI.
Ferrante, T. (2008). “I campus, le residenze e le iniziative in corso”, a qualcuno piace campus – residenze per studenti, a cura di Palumbo R., Roma, Ugo Quintily spa, pp. 100-139
Ferrante, T. (2008). Hospice. Luoghi, spazi, architettura, Firenze: Alinea
Ferrante, T. (2008). Legno: i caratteri dell’innovazione, in Nesi A. (a cura di) Percorsi e gestione dell’informazione tecnica, promozione e controllo dell’innovazione nei materiali e nel progetto di architettura, Gangemi, Roma, pp.63-104
Ferrante, T. (Ed.). (2008). Legno e innovazione. Firenze: Alinea
Ferrante, T. (2011). Nuove tecnologie in legno per l’housing sociale: il contributo della ricerca. TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 2, 209-211, from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/9940/9185
Ferrante, T. (2012). Architettura e design per l’hospice pediatrico. [Architecture and design for the paediatric hospice]. Firenze: Alinea.
Ferrante, T. (2012). Valorizzazione ed alienazione del patrimonio edilizio pubblico: il caso degli ex ospedali psichiatrici, TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 3, 357-360 from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/10875/10471
Ferrante, T. (2013). Spazi per sostenere la fragilità. [Speciale Sanità]. Il Sole 24 ORE, 15-21 gennaio,12-13
Ferrante, T. (2013). Strumenti di supporto alla progettazione degli hospice: la Post Occupancy Evaluation. [Design enhancing instruments: Post Occupancy Evaluation in Hospice Design]. TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 6, pp. 153-159, from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/13465/12604
Ferrante, T. (2013). Co-Housing: il ruolo del facility management. In M. Perriccioli (Ed.), Strategie operative per la rigenerazione sostenibile dell’edilizia residenziale sociale, TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, n.6, pp. 160-161, from http://www.fupress.net/index.php/techne/article/view/13468/12607
Ferrante, T. (2013), “Dal materiale all’artefatto: criteri di selezione dei materiali”, in: Dal Falco, F. (ed.), in Lezioni di Disegno industriale, Roma: RDesignPress, pp. 204- 211
Ferrante T. (2013). Valutare la qualità percepita. [Evaluation of perceived quality]. Franco Angeli: Milano.
Ferrante T. (2014), “Principles and methods for designing a Pediatric Hospice appropriate for the specific needs of seriously ill children and their families”, Journal of Palliative Care & Medicine, pp. 123-124
Ferrante T. (2014). Lecture 11- Evidence Based Design: Metodologie Post Occupancy Evaluation applicate alle strutture socio-sanitarie. In: S. Baiani, V. Cristallo, S. Santangelo. Lectures #2. vol. 2, p. 220-237, ROMA:Rdesignpress
T.Ferrante (2015). Prime strutture per cure palliative pediatriche in Italia: un progetto per l’Istituto “G. Gaslini” di Genova. First facilities for palliative paediatric care in Italy: project for the “G. Gaslini“ Institute in Genoa. TECHNE Journal of Technology for Architecture and Environment, 9, pp. 199-207, from http://dx.doi.org/10.13128/Techne-16122
Ferrante T. (2015). Capitolato prestazionale. In: G.Carbonara G.Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino:Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Innovazione tecnologica. In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino:Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Legno. In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino: Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Legno, Tecniche costruttive (TECNICHE COSTRUTTIVE). In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino:Wolters Kluwer Italia
Ferrante T. (2015). Legno, prodotti. In: Carbonara G. Strappa G. (a cura di). Wikitecnica.com. Torino: Wolters Kluwer Italia
Ferrante, T. (2015), “Housing sociale: come cambia la residenza in funzione dei “servizi alla persona”, in Perriccioli, M. (ed.), Re-Cycling Social Housing, pp. 82-91, Napoli: Clean, ISBN:978-88-8497-531-7.
Ferrante T.(2016). Più efficienza nella rete territoriale. IL SOLE 24 ORE, speciale Sanità, p.12-13
Ferrante, T. (2016), “Quali spazi e quali servizi per la collettività: la necessaria sinergia fra pubblico, privato e associazioni no profit” /Communiy spaces and services: the necessary synergy betweenthe public and provate sectors and non-profit associations”, in Lucarelli, M.T., Mussinelli, E., Trombetta, C. (eds), Cluster in progress. La Tecnologia dell’architettura in rete per l’innovazione/ The Architectural technology network for innovation, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli Editore, pp.286-297, ISBN 978-88-916-1249-6.
Ferrante, T., (ed.) (2016), “Prospettive di ricerca per il cluster/Cluster research scenarios”, in Lucarelli, M.T., Mussinelli, E., Trombetta, C. (eds.), Cluster in progress. La Tecnologia dell’architettura in rete per l’innovazione/ The Architectural technology network for innovation, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli Editore, pp.298-306, ISBN 978-88-916-1249-6.
Ferrante, T. (ed.)( 2016), “La programmazione nazionale degli investimenti pubblici per l’edilizia sanitaria/National planning of public investment for healthcare facilities. Intervista a Marco Spizzichino”, in Lucarelli, M.T., Mussinelli, E., Trombetta, C. (eds.), Cluster in progress. La Tecnologia dell’architettura in rete per l’innovazione/ The Architectural technology network for innovation, Santarcangelo di Romagna (RN): Maggioli Editore, pp. 397- 400, ISBN 978-88-916-1249-6.
Ferrante, T., Villani, T. (2016), “Programmare residenze & servizi per studenti fuori sede: come intercettare correttamente la nuova domanda”, in Del Nord, R. (ed.), Residenze e Servizi per studenti universitari, Firenze: Centro interuniversitario TESIS “Sistemi e Tecnologie per le Strutture Sanitarie, Sociali e della Formazione”, Università degli Studi di Firenze, pp. 205-218, ISBN 9788894151824.
Ferrante T. (a cura di) (2016).La programmazione nazionale degli investimenti pubblici per l’edilizia sanitaria/National planning of public investment for healthcare facilities. Intervista a Marco Spizzichino. Pp.397-400, Santarcangelo di Romagna (RN). Maggioli Editore.
Carrara, G., Ferrante (2016), T.Ospedale e territorio, da conflitto a collaborazione, Tecnologie per la sanità, n.06-16, pp.30-33
Ferrante, T., Villani, T., Cervelli, P. (2017) " Riqualificazione di spazi comuni autogestiti: il caso di studio di Tor Bella Monaca a Roma", Techne, Journal of Technology for Architecture and Environment, n. 14, IT - ISSN 2239-0243