SERRANTI SILVIA

Professore Ordinario 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (ING-IND/29)
Ateneo Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" 
Struttura di afferenza Dipartimento di INGEGNERIA CHIMICA, MATERIALI, AMBIENTE 
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail Silvia.Serranti@uniroma1.it

Orari di ricevimento

Martedì 11-12

Curriculum

Professore Ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali Ambiente dell’Università di Roma “La Sapienza”, Settore scientifico-disciplinare: ING-IND/29 – Ingegneria delle Materie Prime.
Attualmente è titolare degli insegnamenti di “Recupero e riciclaggio dei materiali” nel corso di laurea magistrale di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio (sede di Roma) e di “Tecnologie avanzate per il riciclo dei materiali” nel corso di laurea magistrale di Ingegneria dell’Ambiente per lo Sviluppo Sostenibile (sede di Latina).
L’attività di ricerca scientifica riguarda il settore della caratterizzazione e valorizzazione delle materie prime primarie e secondarie ed è documentata da circa 200 lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali e su atti di congressi internazionali, e dalla partecipazione a numerosi progetti di ricerca, 12 dei quali finanziati dall’Unione europea.
INCARICHI ISTITUZIONALI
- Direttore del Museo di “Arte e Giacimenti Minerari” del Polo Museale Sapienza, sito presso la Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale (sede di Latina) dal 2012.
- Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Ingegneria elettrica, dei materiali e delle nanotecnologie dal 2015 al 2018.
Responsabile di DUE LABORATORI PER ATTIVITA' DI RICERCA:
• “RawMaLab - RAW MAterials LABoratory”, presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali Ambiente, Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, sede di Roma.
• “Laboratorio di Ingegneria delle Materie Prime”, presso la Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, sede di Latina.
I laboratori sono dotati di sensori iperspettrali operanti negli intervalli 400-1000, 1000-1700 e 1000-2500 nm, di spettroradiometri portatili da campo ad alta risoluzione spettrale (400-2500 nm), di spettrofotometri miniaturizzati (microNIR), di strumentazione per analisi in micro-fluorescenza a raggi X di ultima generazione, per analisi alla microscopia ottica-digitale in luce trasmessa e riflessa, per analisi di nanoparticelle mediante diffrattometria laser, per spettroscopia Raman.

COORDINAMENTO DI PROGETTI DI RICERCA NAZIONALI ED EUROPEI
- Responsabile scientifico del Progetto INAIL BRIC - P9 Programma speciale amianto –ID:58 “Riconoscimento e caratterizzazione di materiali contenenti amianto a scala di laboratorio mediante analisi d’immagine iperspettrale e correlazione con le informazioni estraibili da telerilevamento di prossimità e remoto (aereo e satellitare)” (durata: giugno 2017-maggio 2019).
- Coordinatore del progetto finanziato dalla Commissione Europea LIFE12 ENV/IT/000356: RESAFE - Innovative fertilizer from urban waste, bio-char and farm residues as substitute of chemicals fertilizers. (Periodo: 01 Gennaio 2014 – 31 Dicembre 2015).
Partecipazione ai seguenti progetti europei:
• Esprit Project n° 24931 – ChaCo: “The Characterisation of Flotation Froth Structure and Colour by Machine Vision”. Periodo: 01-01-1998 – 30-06-2000
• Competitive and Sustainable Growth Programme: GRD1-1999-10531- ENVICUT: “Human and Environmentally Friendly Cutting and Milling of Materials”. Periodo: 01-01-2000 – 30-04-2003
• Thematic Network on Ornamental Stones – FP GROWTH-KA1 (Cordis Reference: 56967) Periodo: 01-06-2001 – 31-05-2004
• CRAFT Programme: CRAF-1999-71817 – HISPIM-GLASS: “Development of a Novel and High Speed Spectral Imaging System to Detect Glass-like Contaminants in the Recyclable, Cost-effectively Increasing Glass Recycling and Avoiding Landfilling”. Periodo: 01-06-2003 – 31-05-2005
• CRAFT Programme: CRAFT Project 508737 – WOOD-STONE: “Intelligent System for Optimising the On-line Finish Process for Stone Slabs and Wood Panels”. Periodo: 01-07-2004 – 30-06-2006
• CN/ASIA Programme: IT&C/006 (89870) – EXTRACT-IT: “Application of Information Technologies for the Sustainable Management of Extractive Industry Activities”. Periodo: 01-01-2005 – 31-12-2006
• Programme INTERREG IIIB MEDOCC: Progetto THON.DOC: “Valorisation du Patrimoine Culturelle Transnational du Thon dans la Méditerranéen Occidental”. Periodo: 01-08-2006 – 30-06-2008
• Collaborative Project 212782 - FP7-ENV-2007-1: W2Plastics – “Magnetic Sorting and Ultrasound Sensor Technologies for Production of High Purity Secondary Polyolefins from Waste”. http://www.w2plastics.eu Periodo: 01 Aprile 2008 – 31 Marzo 2012
• CIP ECO-Innovation, Contract number ECO/08/239083 FERPODE: “Introduction in the market of a new high quality organic fertilizer obtained by the use of poultry dejection”. http://nuke.ferpode.com Periodo: 11 Novembre 2009 – 10 Dicembre 2011
• Collaborative Project, GA n.265189, ENV.2010.3.1.3-1 C2CA: “Advanced Technologies for the Production of Cement and Clean Aggregates from Construction and Demolition Waste” (2011-2014)
APPARTENENZA A SOCIETA’ SCIENTIFICHE
- Membro “lifetime” di SPIE – The International Society for Optics and Photonics dal 2016.
- Membro dell’IWWG-International Waste Working Group, associazione internazionale scientifica sulla gestione dei rifiuti dal 2013.
PREMI E RICONOSCIMENTI SCIENTIFICI
- 2016: Elsevier certificate of highly cited paper for "Efficient chemometric strategies for PET-PLA discrimination in recycling plants using hyperspectral imaging" published in Chemometrics and Intelligent Laboratory Systems, being one of the 5 most highly cited papers during 2014, 2015 and up until June 2016.
- 2016: First POSTER AWARD per il lavoro "EOL boat composite products characterization by hyperspectral imaging", autori: Silvia Serranti, Giuseppe Bonifazi, Giuseppe Capobianco e Valentina Le Donne, presentato alla 5th International Conference on Industrial and Hazardous Waste Management, tenutasi a Creta (Grecia), dal 27 al 30 Settembre 2016.
- 2015: Giovanni Bozzini Award - Best Italian paper award. In memory of Professor Giovanni Bozzini, University of Pavia, one of the Italian pioneers in the waste management research. Winner: "Production of a new fertilizer from compost, organic farm residues and biochar", by A. Dall’ Ara, S. Serranti, G. Bonifazi, L. Billi, A. Trella, C. G. Izquierdo.
- -2015: Best Poster Award: Serranti S., Bonifazi G. and Fabbri A.: “Hyperspectral imaging applied to monitor fertilizer production from mixed organic waste”, OCM 2015 2nd Conference on Optical Characterization of Materials, 17-19 March 2015, Karlsruhe, Germany
- 2014: EurAgEng Outstanding Paper Awards 2014. Nomination tra i 10 migliori lavori pubblicati in Biosystems Engineering (Elsevier), negli anni 2012 e 2013, per “The development of a hyperspectral imaging method for the detection of Fusarium-damaged, yellow berry and vitreous Italian durum wheat kernels”, Biosystems Engineering, 115 (I) 2013, pp. 20-30.
- 2010: Vincitrice del “Russel Ackoff Award” per il miglior lavoro scientifico innovativo alla 25th Int. Conf. on Solid Waste Technology and Management, Philadelphia, PA, USA, 14-17 Marzo 2010: Titolo: “Solid waste stream on-line quality control: new hyperspectral imaging based devices and detection logic implementation for an efficient products certification”, pp.198-213, Widener University School of Engineering, ISBN/ISSN: 1091-8043.
-
BREVETTI
Inventore del brevetto ESP201130548 del 6.4.2011: "Method for the Characterisation of kidney stones type by hyperspectral imaging and artificial neural networks" Titolarità: Sapienza 40%; Università Autonoma Barcellona 40%; Masaryk University 20%. Esteso a livello internazionale con domanda PCT/ES2012/070239
ATTIVITA' DI REFEREE PER RIVISTE INTERNAZIONALI
Waste Management (Elsevier), Resources Conservation & Recycling (Elsevier), Building and Construction Materials (Elsevier), Waste Management & Research (SAGE), Talanta (Elsevier), Bioresource Technology (Elsevier), Separation and Purification Technology (Elsevier), Food & Bioprocess Technology (Springer), Environmental Technology (Taylor & Francis), Express Polymer Letters (Budapest University of Technology and Economics), Sensors Journal (IEEE), Journal of Near Infrared Spectroscopy
ATTIVITA' DI VALUTATORE SCIENTIFICO PER PROGETTI INTERNAZIONALI DI RICERCA
Valutatore scientifico per progetti di ricerca scientifica e tecnologica finanziati da diversi organismi e istituzioni: "Netherland Space Office (NSO)" (2012), Science Foundation Ireland, Investigator Program (2015), Central Finance and Contracting Agency (CFCA) (Latvia) nella Open Call for Industry Driven Research (2016), Cyprus Research Promotion Foundation (RPF) (2017), National Center of Science and Technology Evaluation of Kazakhstan (2014, 2016, 2017), National Science Center, Poland (2018).
ATTIVITA' DI ESPERTO INDIPENDENTE PER LA COMMISSIONE EUROPEA
Esperto indipendente per la Commissione europea per la valutazione delle proposte di progetto dei bandi: FP7-PEOPLE-2013-IEF-IIF-IOF (2013), HORIZON2020 H2020-MSCA-IF-2014-ST (2014), HORIZON2020 H2020-MSCA-2015-IF (2015), H2020-MSCA-ITN-2017 (2017), HORIZON2020 SC5-14-2016-2017 – b / Processing of lower grade and/or complex primary and/or secondary raw materials in the most sustainable ways (2017), H2020-MSCA-ITN-2018 (2018).