ROMOLO FRANCESCO SAVERIO

Docente a contratto esterno 
Ateneo Univ. 'LA SAPIENZA' - ROMA 
Struttura di afferenza Facoltà di MEDICINA e PSICOLOGIA 
Recapiti Elenco recapiti telefonici

Curriculum

CURRICULUM VITÆ
Francesco Saverio ROMOLO PhD
Nato a Roma il 03/12/1966
 SAPIENZA Università di Roma, Facoltà di Medicina e farmacia, Dipartimento SAIMLAL
Viale Regina Elena 336, 00161 ROMA (Italia) e
Université de Lausanne, Faculté de droit, Ecole des Sciences Criminelles, Institut de Police Scientifique (IPS)
Batochime - 1015 Lausanne (Suisse)

 tel. ufficio Italia + 39 06 49912552
tel. Ufficio Svizzera + 41 21 6924616
cellulare + 39 349 3556393
FrancescoSaverio.Romolo@Uniroma1.it
FrancescoSaverio.Romolo@Unil.ch
ATTIVITÀ PROFESSIONALE ATTUALE
Qualifiche Professore a contratto e Funzionario EP, Università di Roma “Sapienza” – Dipartimento di Medicina Legale.
Chargé de cours, Maître assistant titolare del corso “Chimica analitica in materia di sicurezza”, Università di Losanna (Svizzera).
Partecipa ai seguenti progetti finanziati dalla UE:
BONAS (responsabile scientifico dell’unità dell’Università di Losanna),
DIRAC (Co-autore della proposta),
SPIRIT e
CUSTOM.
ATTIVITÀ SCIENTIFICA
Svolge attività di ricerca in vari settori della chimica forense, in particolare in tema di analisi degli esplosivi, dei residui dello sparo, degli stupefacenti, non limitandosi all’aspetto analitico ma anche a quello dell’interpretazione dei risultati.
Conosce ed utilizza sistemi analitici quali HPLC/MS/MS (API 3000, PE SCIEX), GC/MS (quadrupolare e ITD) sia ad impatto elettronico sia a ionizzazione chimica, cromatografia ionica (DIONEX) ed ha inoltre esperienza in elettroforesi capillare, spettroscopia FTIR, RAMAN, NMR (Bruker WP-80SY).
Ha svolto periodi di formazione presso la Division of Identification and Forensic Science (DIFS) della Polizia Israeliana a Gerusalemme e presso la Forensic Science Agency of Northern Ireland (FSANI) a Belfast. Ha partecipato ad incontri presso FBI (Washington, USA), Interpol (Lione, F), Bundeskriminalamt (Wiesbaden, Germania), Defense Research Agency (Sevenoaks, UK), Forensic Science Service (Londra, UK), Scotland Yard (Londra, UK), Institut de Recherche Criminelle de la Gendarmerie (Parigi, Francia).
I risultati delle ricerche svolte sono in parte consegnate in letteratura e utilizzate nel corso di interventi a congressi ed incontri nazionali ed internazionali di seguito elencati. Durante il 6th ENFSI Firearms Working Group (Scheveningen, Olanda) è stato eletto co-chairman del progetto “Fundamentals gunshot residue” dal “Firearms WG - ENFSI” (gruppo di lavoro degli esperti europei di armi da fuoco) e durante il 2nd European Academy of Forensic Science Meeting (Cracovia, Polonia) è stato eletto membro del comitato direttivo dello stesso gruppo.
TITOLI DI STUDIO
Dottorato di ricerca in scienze forensi “with the highest qualification” presso l’Institute de Police Scientifique dell’Università di Losanna (CH). Tesi premiata con il Prix de la Banque Cantonale Vaudoise 2006.
Esame di stato per l’abilitazione alla professione di farmacista, sostenuto e superato presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nella I sessione relativa all’anno 1993 – aprile 1994.
Diploma di laurea in farmacia, conseguito in data 21 luglio 1993 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con votazione 110/110 e lode.
Esame di stato per l’abilitazione alla professione di chimico, sostenuto e superato presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nella I sessione relativa all’anno 1991 – aprile 1992.
Diploma di laurea in chimica, conseguito in data 13 dicembre 1990 presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, con votazione 110/110 e lode.
Diploma di maturità classica presso l’Istituto San Leone Magno di Roma, anno scolastico 84/85 (voto 60/60).

PUBBLICAZIONI
Libri
Organic gunshot residue from leadfree ammunition. Romolo, F.S.; Série Criminalistique, XXIX, ISBN 2-940098-33-6, Lausanne, 2004.
http://doc.rero.ch/lm.php?url=1000,40,5,20081009102309-IJ/These_Romolo.pdf
Capitoli di libri
a. Chemistry, Trace, Firearm Discharge Residues: Overview, Analysis, and Interpretation. Romolo F.S., In: Siegel JA and Saukko PJ (eds.) Encyclopedia of Forensic Sciences, Second Edition, vol. 2, pp. 195-201 Waltham: Academic Press, 2013.
b. Nouvelles tendances et technologies pour analyser les résidus de tir. Romolo, F.S.; in Expertise des armes à feu, AAVV, Presses Polytechniques et Universitaires Romandes (PPUR), in press.
c. La microscopie électronique couplé à la microanalyse x (MEB-EDX). Robyr, O.; Romolo, F.S.; Jalanti, T.; Gallusser, A.; in Expertise des armes à feu, AAVV, Presses Polytechniques et Universitaires Romandes (PPUR), in press.
d. Chemical traces - drugs, explosives, and gunshot residue. Romolo, F.S.; in Forensic investigation of stolen-recovered and other crime-related vehicles by Eric Stauffer and Monica Bonfanti, Academic Press, 2006.
Articoli
1. Surface-sampling and analysis of TATP by gas chromatography/mass spectrometry. Romolo, F.S.; Cassioli, L.; Grossi, S.; Cinelli, G.; Russo, M.V. Forensic Sci. Int. 224 (2013) 96–100.
2. Rapid screening and identification of illicit drugs by IR absorption spectroscopy and gas chromatography. Mengali, S., Liberatore, N., Luciani, D., Viola, R., Cardinali, G.C., Elmi, I., Poggi, A., Zampolli, S., Biavardi, E., Dalcanale, E., Bonadio, F., Delemont, O., Esseiva, P., Romolo, F.S.  Proceedings of SPIE - The International Society for Optical Engineering, Article number 86312F Quantum Sensing and Nanophotonic Devices X; San Francisco, CA; United States (2013) Code 96372.
3. Estimating the time since discharge of spent cartridges: a logical approach for interpreting the evidence. Gallidabino, M.; Weyermann, C.; Romolo, F.S.; Taroni, F.; Science & Justice 53 (2013) 41-48.
4. Screening of methylenedioxyamphetamine- and piperazine-derived designer drugs in urine by LC-MS/MS using neutral loss and precursor ion scan. Montesano C, Sergi M, Moro M, Napoletano S, Romolo F, Del Carlo M, Compagnone D, Curini R. J. Mass Spectrometry 48 (2013) 49-59.
5. Trace detection of explosives and their precursors by surface enhanced Raman spectroscopy. Almaviva, S., Botti, S., Cantarini, L., Palucci, A., Puiu, A., Rufoloni, A., Landstrom, L., Romolo, F.S. Proceedings of SPIE - The International Society for Optical Engineering, Article number 854602, Optics and Photonics for Counterterrorism, Crime Fighting, and Defence VIII; Edinburgh; United Kingdom (2012) Code 96354.
6. Ultra high performance liquid chromatography-electrospray ionization-tandem mass spectrometry screening method for direct analysis of designer drugs, "spice" and stimulants in oral fluid. Strano-Rossi S., Anzillotti L., Castrignano E., Romolo F.S., Chiarotti M. J. Chrom. A 1258 (2012) 37-42.
7. A quantitative chemiluminescent assay for analysis of peroxide-based explosives. Girotti S.; Ferri, E.; Maiolini, E.; Bolelli, L.; D'Elia, M.; Coppe, D.; Romolo, F.S.; Anal. Bioanal. Chem. (2011) 400, 313–320.
8. A new, very sensitive method of assessment of ptaquiloside, the major bracken carcinogen in the milk of farm animals. Bonadies, F.; Berardi, G.; Nicoletti, R.; Romolo, F.S.; De Giovanni, F.; Marabelli, R.; Santoro, A.; Raso, C.; Tagarelli, A.; Roperto, F.; Russo, V.; Roperto, S.; Food Chemistry (2011) 124, 660–665.
9. Development of a chemiluminescent ELISA and a colloidal gold-based LFIA for TNT detection. Girotti, S.; Eremin, S.; Montoya, A.; Moreno, M.J.; Caputo, P.; D'Elia, M.; Ripani, L.; Romolo, F.S.; Maiolini, E.; Anal. Bioanal. Chem. (2010) 396, 687-695.
10. Analysis of organic volatile residues in 9 mm spent cartridges. Weyermann, C.; Belaud, V.; Riva, F.; Romolo, F.S.; Forensic Sci. Int. (2009) 186, 29-35.
11. Multiclass analysis of illicit drugs in plasma and oral fluids by LC-MS/MS. Sergi, M.; Bafile, E.; Compagnone, D.; Curini, R.; D'Ascenzo, G.; Romolo, F.S.; Anal Bioanal Chem. (2009) Jan; 393(2), 709-18.
12. LC–MS–MS Determination of Stabilizers and Explosives Residues in Hand-Swabs. Perret, D.; Marchese, S.; Gentili, A..; Curini, R.; Terracciano, A.; Bafile, E.; Romolo, F.S. Chromatographia (2008) Oct; 68 (7-8), 517-524.
13. Alcohol levels determinations in workers communities: A standardised practice proposal. Lopez, A..; Cardoni, F.; Romolo, F.S.; Mazzei, C.; Simonazzi, S. Giornale italiano di medicina del lavoro ed ergonomia (2007) 29 (3), 508-510.
14. Saliva and serum levetiracetam concentrations in patients with epilepsy. Mecarelli, O.; Li Voti, P.; Pro, S.; Romolo, F. S.; Rotolo, M.; Pulitano, P.; Accornero, N.; Vanacore, N.; Therapeutic Drug Monitoring (2007), 29(3), 313-318.
15. Forensic Analytical Chemistry of Explosives and Organic Gunshot Residue. Proceedings of the International Symposium on Analysis and Detection of Explosives (ISADE) and 4th Forensic International Network for Explosives Investigation (FINEX), held in Paris, July 2 to 6 (2007), 271-277.
16. La microbiologia forense e il pericolo del bioterrorismo - 1a parte. Nasso, M.; Romolo, F.S. Emergency Care Journal (2007), Anno III, N. I, 30-36.
17. La microbiologia forense e il pericolo del bioterrorismo - 2a parte. Nasso, M.; Romolo, F.S.; Emergency Care Journal (2007) Anno III, N. II, 34-44.
18. Levetiracetam Concentrations in plasma and saliva in epileptic patients. Pulitano, P.; Bombelli, F.; Romolo, F.S.; Rotolo, Lopez, A.; Accornero, N.; Mecarelli, O.; Bollettino Lega italiana contro l’Epilessia (2005), 129-130, 229-231.
19. Clinical, cognitive and neurophysiologic correlates of short-term treatment with carbamazepine, oxcarbazepine and levetiracetam in healthy volunteers. Mecarelli, O.; Vincenzini, E.; Pulitano, P.; Vanacore, N.; Romolo, F.S.; Di Piero, V.; Lenzi, G.L.; Accorsero, N.; The Annals of Pharmacotherapy (2004) 38 (11), 1816-22.
20. Determination of nabilone in bulk powders and capsules by high-performance liquid chromatography/tandem mass spectrometry. Romolo, F.S.; Perret, D.; Lopez, A.; Curini, R.; Rapid communications in mass spectrometry (2004), 18(1), 128-30.
21. Optimized conditions for simultaneous determination of opiates, cocaine and benzoylecgonine in hair samples by GC-MS. Romolo, F.S.; Rotolo, M. C.; Palmi, I.; Pacifici, R.; Lopez, A.; Forensic Sci. Int. (2003), 138(1-3), 17-26.
22. Determination of blood alcohol among aviation personnel: proposed operative protocol. Lopez, A.; Cardoni, F.; Bova, M.; Simonazzi, S.; Romolo, F.S.; Ricciardi Tenore, G.; Giornale italiano di medicina del lavoro ed ergonomia (2003), 25 Suppl. (3), 188-9.
23. La saliva: matrice alternativa in tossicologia forense. Lopez, A.; Aromatario, M.R.; Romolo, F.S.; Rotolo, M. C.; Terranova, D.; Umani Ronchi, F.; Med. Leg. Quad. Cam., XXV, n°3, 2003.
24. Rapid screening method for determination of Ecstasy and amphetamines in urine samples using gas chromatography-chemical ionization mass spectrometry. Pellegrini, M.; Rosati, F.; Pacifici, R.; Zuccaro, P.; Romolo, F. S.; Lopez, A.; Journal of Chromatography, B: Analytical Technologies in the Biomedical and Life Sciences (2002) 769(2), 243-251.
25. Le tecniche immunochimiche per la rilevazione di amfetamine ed analoghi: vantaggi e limiti. Rotolo, M.C.; Pacifici, R.; Romolo, F.S.; Lopez, A.; Zacchia (2002), Vol. XX della Serie 4a, 295-318.
26. Standardization in gunshot residue analysis by scanning electron microscopy/energy dispersive spectroscopy. Romolo, F.S.; International Association for Microanalysis Newsletter (2002), 3, 1, 1-3.
27. Identification of gunshot residue: a critical review. Saverio Romolo, F.; Margot, P.; Forensic Sci. Int. (2001), 119(2), 195-211.
28. Chimica forense e patologia forense. Competenze a confronto per le morti per arma da fuoco. Romolo, F.S.; Lopez, A.; Zacchia (2001), Vol. XIX della Serie 4 a - Supplemento 359-375.
29. Low explosive devices in Italy. Romolo, F.S.; Proceedings of the International Workshop on the Forensic Aspects of Low Explosive Devices, 2000, Fort Halstead (GB).

ATTIVITÀ DIDATTICA
2001-2013 Professore incaricato del corso Statistica per la Ricerca Sperimentale e Tecnologica, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Medicina.
2001-2004 Docenza del modulo di Tecniche analitiche in tossicologia forense, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Scuola di Specializzazione in Medicina Legale e delle Assicurazioni.
2001-2004 Seminari “Il sopralluogo specialistico” e “Le nuove droghe di sintesi”, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Medicina.
2002-2004 Commissioni di esame per il corso Metodologia Medico-Scientifica XI, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Medicina, Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.
2002-2005 Titolarità del corso “Il sopralluogo specialistico con particolare riferimento a casi esemplificativi” nell’ambito del Master Annuale in Criminologia Clinica e Psicopatologia Forense (Direttore Prof. Mastronardi), Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
2002-2004 Titolarità del corso “Il sopralluogo specialistico con particolare riferimento a casi esemplificativi” nell’ambito del Master Triennale in Criminologia Clinica e Psicopatologia Forense (Direttore Prof. Mastronardi), Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
2003-2005 Affidamento dell’insegnamento relativo al modulo didattico “Esplosioni, esplosivi, armi chimiche e terrorismo” nell’ambito del Master di II livello in Scienze Forensi (Direttore Prof. Bruno), Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
2002-2005 Lezioni nel Master in Difesa da Armi Chimiche e Biologiche (Direttore Prof. D’Amelio).
2004 Docenza nel Corso di specializzazione in diritto internazionale dei conflitti armati ed operazioni militari di supporto alla pace.
2003 Docenza nel Corso avanzato per addetti al coordinamento degli interventi nelle emergenze N.B.C..
2005-2005 Docente di “Scienze Forensi” ai corsi di formazione dei Nuclei Investigativi Antincendio presso l’Istituto Superiore Antincendio dei Vigili del Fuoco.
1999-2006 Docente di “Esplosivi” ai corsi di qualificazione per Conduttori Cinofili Antiesplosivo della Polizia di Stato.
1999-2001 Docente di “Indagini sui residui dello sparo” ai corsi per Videofotosegnalatori della Polizia di Stato.
1996-1999 Docente di “Indagini sulle esplosioni e sugli esplosivi” ai Corsi per Videofotosegnalatori della Polizia di Stato.
1997 Docente di “Indagini sulle esplosioni e sugli esplosivi” al 1° Corso di Esplosivistica per Artificieri Antisabotaggio della Polizia di Stato.
1994.1995 Docente di “Indagini sugli incendi” ai Corsi per Videofotosegnalatori della Polizia di Stato.
1989-1990 Docente di chimica e biochimica alla Scuola per infermieri e fisioterapisti dell’Ospedale San Giacomo.
Relatore a numerosi incontri di aggiornamento per Magistrati ed Avvocati.
TITOLI
Designazione da parte del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri a Membro della Commissione esaminatrice per il Concorso Ruolo tecnico – Logistico dell’Arma dei Carabinieri – Anno 2007.
ULTERIORI ATTIVITÀ SVOLTE
02.2000-04.2001 Direttore del Laboratorio di Indagini sui Residui dello Sparo - Servizio Polizia Scientifica – Direzione Centrale Polizia Criminale. Coordinatore del proprio personale sia in attività di sopralluogo su tutto il territorio nazionale sia in laboratorio.
01.1996-02.2000 Vice-responsabile del Laboratorio Esplosivi - Servizio Polizia Scientifica – Direzione Centrale Polizia Criminale.
10.1993-01.1996 Direttore Tecnico Chimico addetto, Servizio Polizia Scientifica – Direzione Centrale Polizia Criminale.
2.1991.10.1993 Consulente per la società Tecnochimica Moderna per l’importazione di strumentazione scientifica: Neslab (Eindhoven, Holland), Aalborg (Monsey, New York), Sonics (Danbury, Connecticut), Lab line (Chicago, Ilinois).
06.1991-05.1992 Servizio di leva nell’esercito.
Roma 16 giugno 2013 Francesco Saverio ROMOLO