Corso di laurea: Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione A.A. 2019/2020

Obiettivi formativi e sbocchi professionali    Regolamento didattico del corso    Programmazione

Primo anno
Primo semestre
Insegnamento CFU SSD Ore Lezione Ore Eserc. Ore Lab Ore Studio Attività Lingua
1013717 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO (obiettivi) IUS/01  72  Attività formative di base  ITA
1013718 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO (obiettivi) IUS/09  72  Attività formative di base  ITA
1010575 - STATISTICA (obiettivi) SECS-S/01  72  Attività formative di base  ITA
Secondo semestre
Insegnamento CFU SSD Ore Lezione Ore Eserc. Ore Lab Ore Studio Attività Lingua
1017565 - STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE (obiettivi) SPS/02  72  Attività formative di base  ITA
1017530 - SOCIOLOGIA (obiettivi) 12  SPS/07  96  Attività formative caratterizzanti  ITA
1013712 - ECONOMIA POLITICA (obiettivi) SECS-P/01  72  Attività formative di base  ITA
Secondo anno
Primo semestre
Insegnamento CFU SSD Ore Lezione Ore Eserc. Ore Lab Ore Studio Attività Lingua
Gruppo opzionale: Una lingua a scelta - (visualizza) Info              
1017545 - STORIA CONTEMPORANEA (obiettivi) M-STO/04  72  Attività formative di base  ITA
1047597 - DIRITTO E ISTITUZIONI DELL'UNIONE EUROPEA (obiettivi) IUS/14  72  Attività formative caratterizzanti  ITA
Secondo semestre
Insegnamento CFU SSD Ore Lezione Ore Eserc. Ore Lab Ore Studio Attività Lingua
1017497 - DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO E COMPARATO (obiettivi) IUS/21  72  Attività formative caratterizzanti  ITA
1017220 - POLITICA ECONOMICA INTERNAZIONALE (obiettivi) SECS-P/02  72  Attività formative caratterizzanti  ITA
1015068 - ECONOMIA AZIENDALE (obiettivi) SECS-P/07  48  Attività formative affini ed integrative  ITA
“Attività a scelta dello studente”: lo studente è obbligato ad adempiere ai 15 cfu relativi alle “Attività a scelta dello studente” attraverso esami di profitto (in trentesimi, sono esclusi esami che prevedano idoneità) scegliendo fra corsi triennali o magistrali. Tale scelta potrà essere effettuata, ad esempio, o con un unico insegnamento erogato da 12 cfu, e l’inserimento di un seminario da 3 cfu, oppure con un insegnamento erogato da 9 cfu e un altro da 6 cfu, oppure con due esami da 6 cfu ciascuno ed un seminario da 3 cfu. La scelta degli esami potrà avvenire fra tutti quelli dell’Ateneo e dovrà essere comunicata al corso di laurea tramite la formulazione del “Percorso formativo” presente nella pagina personale di Infostud dello studente. La scelta potrà ricadere solo su insegnamenti di primo livello. Possono essere scelti anche tra quelli di secondo livello a ciclo unico (esempio Giurisprudenza) purché appartengano all'anno di iscrizione a cui viene effettuata la scelta (es. Uno studente iscritto al secondo anno potrà effettuare la scelta delle materie del primo e del secondo anno del corso magistrale a ciclo unico). Nel caso lo studente decidesse per una scelta esterna alla nostra Facoltà questa dovrà essere compatibile con il progetto formativo del corso di laurea. Tale compatibilità dovrà chiederla anticipatamente al Tutor Didattico Giorgio Liguori all'indirizzo giorgio.liguori@uniroma1.it onde evitare il possibile rifiuto del percorso formativo compilato. Saranno comunicate nel sito del Dipartimento di Scienze Politiche le date entro le quali suddetto percorso dovrà essere compilato dallo studente. Lo studente potrà acquisire i 15 cfu a partire dal secondo anno d’iscrizione. Per inserire i seminari nel percorso formativo lo studente deve seguire la seguente procedura: entrare in infostud nei percorsi formativi su ricerca insegnamenti di altri corsi di studio ed inserire nella denominazione insegnamento “Seminari con prova finale” e “Seminari con verifica finale” rispettivamente da 1 e 2 cfu. Ovviamente l’inserimento non è contemporaneo. Prima ne inserisce uno e poi l’altro. Per la convalida successiva lo studente, appena avrà ottenuto l’attestato del superamento della prova finale da parte degli organizzatori del seminario, dovrà consegnarlo presso la segreteria studenti fra settembre e dicembre. Lo studente non potrà laurearsi nelle materie scelte in questo ambito a meno che non siano presenti nel Regolamento didattico del corso di Laurea.
- - A SCELTA DELLO STUDENTE
15    120  Attività formative a scelta dello studente (art.10, comma 5, lettera a)   ITA
Terzo anno
Primo semestre
Insegnamento CFU SSD Ore Lezione Ore Eserc. Ore Lab Ore Studio Attività Lingua
1006627 - SCIENZA DELLE FINANZE (obiettivi)
SECS-P/03  24  Attività formative caratterizzanti 
SECS-P/03  48  Attività formative affini ed integrative 
ITA
1017498 - DIRITTO DEL LAVORO (obiettivi) IUS/07  72  Attività formative caratterizzanti  ITA
1041521 - SCIENZA DELL'AMMINISTRAZIONE (obiettivi)  
- SCIENZA DELL'AMMINISTRAZIONE MODULO B (obiettivi) M-FIL/02  32  24  Attività formative affini ed integrative  ITA
- SCIENZA DELL'AMMINISTRAZIONE MODULA A (obiettivi) SPS/04  24  Attività formative caratterizzanti  ITA
Secondo semestre
Insegnamento CFU SSD Ore Lezione Ore Eserc. Ore Lab Ore Studio Attività Lingua
1001651 - DIRITTO AMMINISTRATIVO (obiettivi) IUS/10  72  Attività formative di base  ITA
1017567 - STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE (obiettivi) SPS/03  72  Attività formative caratterizzanti  ITA
“Attività di tirocini”: lo studente è obbligato ad adempiere a 6 cfu attraverso uno stage o un tirocinio di almeno 150 ore. Il formale riconoscimento avverrà al momento della consegna della dichiarazione di fine stage o di fine tirocinio presso la segreteria studenti nel periodo fra settembre e dicembre di ogni anno. Tutte le informazioni sui tirocini sono riportate nel sito di Facoltà all'interno del Tirocinio Area Scienze Politiche.
AAF1044 - TIROCINIO
(obiettivi)
  150  Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)  ITA
Il titolo di laurea si consegue dopo il superamento della prova finale che consiste nella presentazione di un elaborato scritto oggetto di discussione secondo le procedure indicate nel sito del Dipartimento di Scienze Politiche all'interno del link "Didattica" all'interno del link "Esame di Laurea". All'interno dello stesso link sono indicati i criteri per l'attribuzione del punteggio dell'esame finale.
AAF1004 - PROVA FINALE
(obiettivi)
  150  Per la prova finale e la lingua straniera (art.10, comma 5, lettera c)  ITA
TOTALE 180