LIBERTI MICAELA

Ricercatore 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (ING-INF/02)
Ateneo Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" 
Struttura di afferenza Dipartimento di INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI 
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail micaela.liberti@uniroma1.it

Orari di ricevimento

martedi 14-16 giovedi 14-16

Curriculum

Micaela Liberti ha conseguito la Laurea in Ingegneria Elettronica nel 1995 ed il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettronica nel 2000, entrambi presso l’Università “La Sapienza” di Roma, Italia. Ha ricevuto una borsa di studio biennale (1996-1998) post-universitaria, offerta dal Ministero per la Ricerca Scientifica nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerca in Telemedicina. Dal 2001 al 2002 è stata titolare di un assegno di ricerca post-doc, presso il Centro Interuniversitario sulle Interazioni tra Campi Elettromagnetici e sui Biosistemi (ICEmB). Nel 2002, ha preso servizio come Ricercatore Universitario presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell’Università “La Sapienza” di Roma, Italia. Attualmente è docente di “Campi Elettromagnetici” per Ingegneria Clinica, Campi Elettromagnetici e NanoSistemi per applicazioni Medicali" per Ingegneria delle NanoTecnologie, Therapeutic Applications of Low Frequency Electromagnetic Fields" per Ingegneria Elettronica, presso l’Università “La Sapienza” di Roma. L’attività di ricerca riguarda prevalentemente le applicazioni bioemedicali dei campi elettromagnetici, quali stimolazione elettrica e magnetica del sistema nervoso ed elettrochemioterapia; con particolare riguardo per i meccanismi di interazione tra i campi EM ed i sistemi biologici, la microdosimetria, il progetto di sistemi di esposizione e la dosimetria sui pazienti. La dottoressa Liberti è stata autrice e coautrice di 75 pubblicazioni scientifiche su riviste peer review, ed ha presentato relazioni e conferenze in numerosi congressi e convegni scientifici. Dal 2004 interviene ai corsi della Scuola di Bioelettromagnetismo EBEA “Alessandro Chiabrera”, sia tenendo lezioni che partecipando all’organizzazione. Dal 2008 è membro del Consiglio scientifico della European Bioelectromagnetics Association (EBEA), dal 2011 ne svolge il ruolo di Segretaria Scientifica. Nel 2011 è stata General Chair del 10.mo Congresso Internazionale dell'EBEA svoltosi a Roma a Febbraio. Dal 2012 al 2016 è Rappresentante Nazionale Supplente dell'azione COST TD1104: European network for development of electroporation-based technologies and treatments (EP4Bio2Med)
DAL 2011 ad OGGI è stata Supervisore di quattro studentesse di Dottorato, rispettivamente (Ciclo e Progetto):
1) XXVII Ciclo, (2011–2014), Titolo Tesi: “Technological and theoretical studies of effects of ultra-short pulses on the biological system”;
2) XXVIII Ciclo, (2012–2015) Titolo Tesi: “Electrical and magnetic stimulation of the central nervous system: identification of action mechanisms and optimization of applications”;
3) XXIX Ciclo (2013–2016), Titolo Tesi: “Computational modeling and measurements of electromagnetic fields for diagnostics and therapeutics”
4) XXXIII Ciclo (dal 2017), Tematica: “Bioelectromagnetics: computational modeling of electromagnetic fields for therapeutics and diagnostics”