MAOLI ROBERTO

Ricercatore 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (FIS/05)
Ateneo Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" 
Struttura di afferenza Dipartimento di FISICA 
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail roberto.maoli@roma1.infn.it

Orari di ricevimento

LUN 14.00-16.00 MAR 14.00-16.00 Altri giorni: su appuntamento

Curriculum

http://campusnet.frm.uniroma1.it/scienze/docenti/att/maoli.cv.pdf
Cognome: Maoli
Nome: Roberto

Data e luogo di nascita: 15/02/1963, Torino
Nazionalità: italiana

Stato civile: coniugato con due figli

E-­‐mail: roberto.maoli@roma1.infn.it
Studi universitari:
- Dottorato in Fisica dell’Università di Paris VI (Parigi) con votazione “Très honorable avec les félicitations du jury”, conseguito il 12/12/1994. Titolo della tesi: “Utilisation des molécules primordiales pour l’étude des structures en formation dans l’Univers après recombinaison”.
- Laurea in Fisica con votazione 110/110 e lode, conseguita presso l’Università di Roma “La Sapienza” il 25/10/1990. Titolo della tesi: Esperimenti su Pallone di Astronomia Infrarossa.
Percorso professionale:
- Da maggio 2000: ricercatore presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Roma “La Sapienza”, settore disciplinare: FIS/05.

- 1998-2000: post-doc presso l’Institut d’Astrophysique de Paris (contratto CEE).
- 1995-1997: post-doc presso l’Observatoire de Paris (borsa ESA, borse CNR ‐ NATO).
- 1992-1994: dottorando presso l’Observatoire de Paris-Meudon e l’École Normale Supérieure (borsa CNR, contratto CNRS).

- 1988-1991: laureando e neolaureato presso il Gruppo di Cosmologia Sperimentale dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Attività di ricerca:
- Partecipazione alla missione spaziale EUCLID: missione spaziale dedicata allo studio dell'Energia Oscura tramite una misura di cosmic shear su 20000 gradi quadrati di cielo. La missione sarà lanciata nel 2022 ed ha come obiettivi principali la determinazione dell'equazione di stato dell'energia oscura nonché la sua evoluzione temporale, lo studio delle proprietà della materia oscura e la verifica della teoria della relatività generale su grandi scale.
Interessi principali: studio delle sistematiche presenti nelle misure di shear cosmico, in particolare quelle legate al gradiente di colore delle galassie e studio delle proprietà statistiche di ordine superiore (funzionali di Minkowski, statistica dei picchi, numeri di Betti) dei campi di convergenza e di shear cosmico.
- Rivelazione di ammassi con misure di weak lensing: ottimizzazione della statistica di apertura di massa per rivelare la presenza di ammassi in survey ottiche profonde ed applicazione su dati VLT.

- Misure di massa e profili di densità di ammassi: utilizzazione di misure di weak lensing su immagini del telescopio LBT per misurare la massa e il profilo di densità dell'ammasso A611 in associazione con misure X e di strong lensing.

- Cosmic shear con la CFHT Legacy Survey: utilizzazione della distorsione gravitazionale debole da parte della struttura a larga scala dell'universo per la misura dei parametri cosmologici.
Finanziamenti per la ricerca:
- Attualmente responsabile del WP di Weak Lensing nell’ambito dell’accordo ASI per Euclid (2018-2021)
- Attualmente partecipante al Progetto Europeo Enabling Weak lensing Cosmology, nell’ambito di H2020-COMPET-2017
- Attualmente partecipante al PRIN MIUR 2015: Cosmology and Fundamental Physics: illuminating the Dark Universe with Euclid

Attività didattica e impegni universitari:
- Titolare del corso di Cosmologia Teorica a partire dall'anno 2005-06

- Titolare del corso di Fisica per Scienze Biologiche a partire dall'anno 2010-11
- Riconoscimento di eccellente insegnamento universitario per l’a.a. 2016-17
- Membro della Giunta del Dipartimento di Fisica (2013-14)
- Membro della Giunta di Facoltà di Scienze MM.FF:NN (2013-14)
Attualmente nel Dipartimento di Fisica:
- Membro della Commissione per la pianificazione della didattica della Fisica
Attualmente nel CAD di Fisica:
- Membro della Commissione di Gestione dell'Assicurazione Qualitá
- Membro della Commissione per la verifica dei requisiti magistrali
Pubblicazioni:
- Autore di 59 pubblicazioni di cui 30 su giornali con referee e 13 a primo nome
- Curatore dell’edizione italiana del libro Fondamenti di fisica - un approccio strategico di Knight, Jones & Field, ed. Piccin.