SIBILIA CONCETTA

Professore Ordinario 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (FIS/01)
Ateneo Università degli Studi di ROMA "La Sapienza" 
Struttura di afferenza Dipartimento di SCIENZE DI BASE ED APPLICATE PER L'INGEGNERIA 
Recapiti Elenco recapiti telefonici
E-Mail Concita.Sibilia@uniroma1.it

Orari di ricevimento

martedi' dalle 15 alle 16.30 presso il locali del Dipartimento SBAI- Via Scarpa 16, Roma

Curriculum

http://www.sbai.uniroma1.it/didattica/schedadocente/117/2013/V
Curriculum - Concita Sibilia
Dipartimento SBAI- Universita’ di Roma “ La Sapienza” – Via Scarpa 16 , 00161 Roma-phone :
+39 06 49916541 , fax : +39 06 44240183, concita.sibilia@uniroma1.it
Concita Sibilia si è laureata in Fisica con lode presso l’Universita’ di Roma “La Sapienza”.
Attualmente e’ capo del laboratorio di Ottica Nonlineare del Dipartimento SBAI dell’ Università di
Roma la Sapienza.
• E’ Professore Ordinario di Fisica presso la Facoltà di Ingegneria dal 2000 nel
raggruppamento FIS01 .
• L’attività’ didattica verte in corsi di Fisica di base per la Facolta’ di Ingegneria. Tiene da
circa 15 anni il corso di “ Principi e Tecnologie dei Laser” ( ex Elettronica Quantistica) per
il corso di laurea in Ing Elettronica e di Nanotecnologie.
• E’ stata relatrice di numerose tesi per il corso di laurea di Elettronica,così come ha seguito
numerosissimi studenti del Dottorato in Elettromagnetismo .
• E’ responsabile del programma di scambio di mobilità studentesca Socrates-Erasmus con
l'Università' di Parigi " Pierre et Marie Curie" nell'ambito dell'analisi nondistruttiva di
materiali con tecniche di tipo ottico .
• E’ responsabile per un programma di scambio (Socrates) di studenti e docenti con la
Romania a partire dal 2000.
• Docente di riferimento del neo istituito Master Interfacoltà di II livello in “ Optics and
Quantum Information” .
Attività scientifica
• E’ stata’ chair dell’azione Cost P11 ( Fisica dei cristalli fotonici) e vice chair dell ‘azione
Cost MP0702 ( sistemi sub-wavelength)
• E’ membro del Board della European Optical Society
• E’ membro del Board della Societa’ Italiana di Ottica e Fotonica
• Socio fondatore della “ Nanophotonic Europe Association”
• Membro dell’American Optical Society • Membro del “Virtual Institute” sui Metamateriali “ Methamorphose”
• Membro del Network NATO “ Metamaterials”
L'attività scientifica si svolge lungo differenti linee di ricerca che riguardano aspetti teoricosperimentali della interazione radiazione-materia nell'ambito dell 'ottica nonlineare per
applicazioni in vari settori . In particolare:
Studio di cristalli fotonici e localizzazione del campo e.m.- Plasmonica-Metamateriali e materiali chirali.
Questa attività si sta svolgendo con successo in un ampio contesto di collaborazioni nazionali ed
internazionali. Sono stati studiati numerosi effetti : conversione nonlineare di frequenza verso il
verde con materiali semiconduttori , generazione di seconda armonica con materiali elettro-ottici ed
in opportuna geometria guidata, tale da realizzare un cristallo fotonico , studio e realizzazione di “
metalli trasparenti”, limitatori ottici, condizioni di “ rifrazione negativa” con PBG anisotropi .
Questa attività è attualmente in grossa crescita proprio per l'interesse che la comunita' ottica
internazionale sta volgendo verso le nanostrutture ( la dimensione geometrica dei singoli strati e’ di
frazioni di lunghezza d’onda). Tale attività di ricerca si sta volgendo sempre di piu’ verso l’utilizzo
di materiali di base metallica ( plasmonica, meta materiali ) per differenti tipi di applicazioni.
Effetti non classici dell'interazione radiazione e.m.-materia in cristalli fotonici
Questa linea di ricerca si è sviluppata in parallelo alla precedente, è nata a seguito di una stretta
collaborazione con il gruppo del Prof. Perina dell'Universiltà di Olomouc ( Repubblica Ceca) e più
di recente con il Quantum Technologies Lab di Finmeccanica. Riguarda i fenomeni non classici
,ossia generazione di stati “ squeezed” e modifica della statistica del campo di radiazione possono
avvenire in presenza di fenomeni di interazione nonlineare tra il campo e.m. e la materia .
L’interazione non lineare e’ stata studiata per alcune geometrie “ guidanti” della luce , ossia in
condizioni di confinamento geometrico del campo di radiazione ed in particolare in geometrie
simulanti un cristallo fotonico , dimostrando come sia possibile ridurre il rumore di una sorgente
laser .
La collaborazione con L’Università’ di Olmouc e’in vigore grazie ad un contratto di collaborazione
tra l’Università’ di Roma e quella di Olomouc. • Sviluppo e ottimizzazione della tecnica di deflessione fototermica.per l'analisi non
distruttiva dei materiali , di superfici metalliche e superfici metalliche nanostrutturate
L'attivita' scientifica documentata oltre 350 pubblicazioni su riviste internazionali .
Dalla partecipazione su invito a numerosi convegni internazionali. Dalla organizzazione di
numerosi convesgni e Summer Schools “ in tematiche di tipo ottico ed elettromagnetico.
Attivita' di ' referee' di lavori scientifici sottomessi per la pubblicazione su riviste dell’ l'Optical
Physical Society .Attività di ' referee' per l'American Physical Society . Attività di ' referee' per
l'European Optical Society .
Ha inoltre 7 brevetti per applicazioni di materiali in ambito ottico.
Prof.ssa Sibilia ha numerose collaborazioni nazionali ed internazionali, che riguardano le differenti
linee di ricerca di cui e' responsabile:
• Palacky University ( Prof. Perina, Prof. Horak)- Accordo culturale in vigore tra l'Universita' di
Roma La Sapienza" e l'Universita' di Olomouc (Rep.Ceca)- ( Linea di ricerca relativa agli
aspetti nonclassici dei processi ottici nonlineari)
• Accademia delle Scienze di Minsk ( Prof.Gaponenko) – NATO-Grant sullo studio delle
proprieta’ ottiche di materiali periodici e quasi- periodici
• Universita’ di Montpellier ( Prf. Didier Felbacq) -- Accordo bilaterale in vigore tra il CNR e
CNRS ( Linea di ricerca sulla generazione di seconda armonica in cristalli fotonici)
• Universita' Pierre et M.Cuire (EPSCI) ( Prof. Fournier)-- Parigi ( Francia) , accordo
bilaterale relativo allo scambio di studenti sulla linea di ricerca " fototermica"
• Laser Physics Center di Mosca ( Russia)- (Prof. Zheltnikov)-Programma di scambio sullo
studio della propagazione ottica nonlineare in materiali stratificati.
• National Institute of Material Science (NIMS) Tsukuba- Japan) – ( Dr. Sakoda).
Programma di scambio relativo allo studio delle proprieta’ nonclassiche dei cristalli fotonici .
• University of Dayton –Dayton (USA) (Prof. J.Haus) –Programma di scambio relativo allo
studio delle proprieta’ ottiche nonlineari di cristalli fotonici
• Politecnico di Miliano ( Prof. R.Ramponi )- Progetto finanziato dall’INFM sui cristalli fotonici
in guida d’onda,
• ENEA Frascati ( Dott.ssa F.Sarto) , programma finanziato dal MIUR sui “Metalli trasparenti
a cristallo fotonico”
• ENEA -Frascati ( Ing. Violante )– Collaborazione per lo studio delle proprieta’ optotermiche
di composti metallo-idrogeno . Inoltre e ‘ stata responsabile dell’azione europea COST P11 ( Physics of Linear, Nonlinear and
Active Photonic Crystals) (2003-2007), delegato italiano per il progetto europeo COST 288 (
Ultrfast Photonics for Telecomunications) (2003-2007) e vice chiar dell’azione COST MP0702.
Ha la responsabilità di numerosi progetti di ricerca in ambito sia nazionale che internazionale (
PRIN08-PRIN 04- FIRB04, UE-2004-2008,UE 2003-2007,Ministero Difesa, ESF, NATO) .